Terme di Galatro

Fonti "S. Elia" - Acqua Sulfureo-Salso-Iodica

Dal 1500 al servizio della tua salute
Stagione Termale MAGGIO-DICEMBRE (Aperto fino a Natale)
Le Terme sono convenzionate con il Servizio Sanitario Nazionale
Alle cure si accede con la semplice richiesta del medico curante

Tel. 0966.903700 / 0966.903041 - Fax 0966.903149

Ad un chilometro dal Centro Storico di Galatro, uno dei paesi più antichi
della Calabria, scaturisce da numerose polle, in una stretta gola del monte Livia,
alla temperatura naturale di 37°, l'acqua sulfureo-salso-iodica
delle sorgenti "S. Elia".

Come sono nate?

Il primo vero e proprio stabilimento termale fu costruito nel 1882 dal sindaco del
tempo, l'avvocato Giovanbattista Buda, per dare maggior incremento alle
Terme di Galatro e consentire una cura più adeguata ed efficiente.
Questi fece costruire, pochi metri più a valle delle sorgenti, adagiandolo
sulla riva destra del fiume Fermano ed immergendolo in un grandioso parco
naturale ricco di alberi secolari e di fiori, uno stabilimento termale le
cui strutture sono state perfettamente conservate e potenziate.

Vecchie Terme

Un ulteriore notevole incremento è stato dato successivamente con l'inizio
dei lavori per la costruzione di un modernissimo stabilimento termale con
annesso ristorante e albergo, quest'ultimo con la capacità di 130 posti letto.
Nelle nuove Terme, che saranno avviate quanto prima, potranno essere praticati
tutti i tipi di cure: dai bagni ai fanghi, dalle inalazioni alle insufflazioni
endo-timpaniche, alle irrigazioni vaginali e rettali, alle nebulizzazioni
collettive, alle cure elettriche.

Bagno all'ozono

Inoltre lo stabilimento sarà dotato di un reparto di Estetica per la cura del
corpo e del viso con docce filiformi, bagni in vasche speciali per il massaggio
subacqueo, trattamenti eudermici per la cura del viso, massaggi manuali, ecc.

INDICAZIONI TERAPEUTICHE E CURE
- REUMATOLOGIA -

Artrosi primaria, artrosi secondaria postraumatica, discopatia (esiti), gotta articolare cronica, spondilopatia iperostostosica, forme croniche di: fibrosi, borsiti, tendiniti, sindromi algoneurodistrofiche, cervicalgia, lombalgia, periartrite della spalla, periartrite dell'anca. Postumi di traumi e fratture. Esiti di ernia del disco. Artropatia psoriasica.
Cure praticabili: Bagno, Bagno con massaggio subacqueo, Bagno con ozonizzatore

MASSAGGIO SUBACQUEO

Viene praticato in una vasca appositamente attrezzata e consiste in un massaggio del corpo prodotto da un getto di acqua sulfurea a pressione controllata. Aiuta ad ELIMINARE LA CELLULITE.

Massaggio subacqueo

- MALATTIA DELL'ORECCHIO, NASO, GOLA, APPARATO RESPIRATORIO -
Adenopatie tracheobronchiali, labilità rino-laringo-tracheobronchiale. Riniti, faringiti, sinusiti e laringiti croniche. Otopatie, in particolare sordità tubo-timpanica. Otosclerosi, riniti atrofiche. Paradentosi e piorrea alveolare. Stati catarrali bronchiali cronici. Asma.
Cure praticabili: Aerosols, Inalazioni, Insufflazioni endotimpaniche, Aerosol sonico (per le sinusiti).

AEROSOL

Viene praticato per via orale o per via nasale, a seconda della prescrizione del medico termale che stabilisce anche, caso per caso, il numero delle sedute. Di solito questa terapia viene abbinata a quella dell'inalazione.

Aerosol

INSUFFLAZIONE ENDO TIMPANICA

Questa terapia viene applicata direttamente dal medico specialista, con tecnica
ben tollerata anche dai bambini.

Insufflazione endo timpanica

La sezione di OTORINOLARINGOIATRIA è dotata di una modernissima cabina silente completata da un empedenziometro ed audiometro, che permettono di attuare l'audiometria diagnostica con la massima affidabilità. Il medico specialista attua personalmente la terapia dell'insufflazione endo timpanica particolarmente indicata per la cura della sordità rinogena.

- DERMATOLOGIA - ESTETICA TERMALE -

Eudermoterapie, estetoterapie. Fibrositi (CELLULITE, pannicolite). Strofulo. Lichen semplici. Eczemi, specie nei neuroartritici. Eritemi polimorfi e nodosi. ACNE. Comedoni. Foruncolosi. Seborrea. Micosi cutanee. Dermatosi puriginose. Orticarie. Eritema pernio. Pitirias. PSORIASI. Parachetarosi. Dermatosi croniche secondarie.
Cure: Bagno, Bagno con massaggio cutaneo, Bagno con ozonizzatore, Inalazione caldo-umida (per il viso).

INALAZIONE

Affinchè si possano utilizzare al massimo le proprietà terapeutiche dell'acqua sulfureo-salso-iodica, è necessario tenere la bocca aperta a circa 10-12 cm. dall'inalatore respirando normalmente. La vaporizzazione dell'acqua a 38° permette, inoltre, una utilizzazione più profonda e immediata delle proprietà terapeutiche dello zolfo particolarmente indicato nella dermatosi del viso.

Inalazione

MODALITA' DI ASSUNZIONE DELL'ACQUA

L'acqua va bevuta a digiuno a sorsi, nella quantità iniziale di 100-150 ml. fino a raggiungere
in un'ora e mezza la quantità di 500-600 ml.

Le Terme di "S. Elia" sono dotate inoltre di Reparti di:
FISIOKINESITERAPIA, dove è possibile praticare, sotto il diretto controllo dello specialista e con terapisti professionali, applicazioni di Magneto-Marconi-Radar- Ultrasuoni-Ionoforesi-Laserterapia e massaggi terapeutici.
PNEUMOLOGIA, provvista di pneumotacografo per l'esecuzione delle prove di funzionalità respiratoria. E' possibile eseguire nebulizzazioni con nebulizzatori "INSPIRON" per i pazienti con asma bronchiale cronica ed enfisemica.

EQUIPE MEDICA AL SERVIZIO DEI CURISTI:

- Direttore sanitario
- Specialista in Reumatologia e idrologia
- Specialista in Fisiatria
- Specialista in Otorinolaringoiatria
- Specialista in Pneumologia
- Specialista in Dermatologia
- Specialista in Allergologia
- Medico generico (assicura l'assistenza per l'intera giornata)

|Galatro Terme|
Realizzazione by MDS
www.distilo.it