Risotto al pesce spada

Ingredienti per 4 persone:

Riso 350 gr.
Pesce spada 150 gr.( in fetta)
150 gr.di passata di pomodori
uno scalogno ( medio)
uno spicchio d'aglio
prezzemolo
brodo
vino bianco
olio d'oliva
sale e pepe q.b.

Preparazione:

Prendete lo scalogno, pulitelo , tritatelo e mettetelo in una casseruola che vada anche in forno.

Aggiungete l'olio e fate rosolare lo scalogno, cercate di non farlo bruciare ma solo abbiondire, aggiungete del pepe, tenendo il fuoco basso, dopo 15 minuti circa aggiungete il riso, lasciatelo insaporire girandolo spesso.

Aggiungete del vino bianco per dare ancora più sapore, lasciatelo evaporare, una volta che il vino sarà quasi del tutto evaporato, aggiungete 600/700g di brodo caldo.

Nel frattempo accendete il forno e impostatelo a 180°.

Lasciate sul fuoco fino a quando non bollirà il tutto.

Ora togliete dal fornello la casseruola, copritela molto bene, cercate di farlo in modo che nel forno non possa uscire nulla.

Mettete la casseruola in forno pre-riscaldato e lasciatela per 20 minuti (in modo che tutto il liquido venga assorbito dal riso).

Mentre il tutto procede nel forno, prepariamo il sugo che servirà a condire il nostro risotto:

Pulite la fetta di pesce spada togliendone la pelle, tagliatelo a dadini, tritate l'aglio e mettetelo in una padellina insieme a dell'olio, fate soffriggere il tutto.

Aggiungete ora i dadini di pesce spada, fateli solo rosolare qualche minuto, bagnate con del vino e fate evaporare.

Aggiungete il passato di pomodoro, e il trito di prezzemolo, salate e fate addensare il sugo a fuoco moderato, mentre il sugo si addensa il riso dovrebbe essere pronto, toglietelo dal forno, versatelo in un piatto in modo che nel centro resti una quantità maggiore di riso, nella quale poi farete una conca in modo da poter versare il condimento preparato con il pesce spada.

Da servire immediatamente dopo che lo avrete tolto dal forno, una volta in tavola mescolate il riso al sugo.

Difficoltà: Facile

Tempo di preparazione:35/40 minuti